…..e Acireale diventa Vegana

arrow
arrow

Sabato 10 dicembre 2016 presso l’agriturismo Il sole e il Sale di Acireale, si è concluso il corso di cucina vegana raw e ayurvedica con  la vegan – raw chef Serena Babbo a cura di Percorsi del Gusto di Laura Pennisi. La chef dirige, insieme a Simone Vignali, naturopata e nutrizionista, la scuola di Cucina Naturale  presso lo Spazio SoloSalute di Milano ed è la personal chef di Jeremy Scott by Moschino.

Dopo un problema di salute, Serena si è avvicinata alla cucina vegana e dopo una lunga esperienza negli USA è approdata in Italia e “professa” questa disciplina da circa 20 anni. L’obiettivo della cooking lab era quello di far capire alle gente che oggi, presi da mille affanni, e non avendo più il tempo di dedicarci al nostro corpo dall’interno, attraverso una sana e corretta alimentazione, ci si scorda che uno spazio deve essere dato agli alimenti crudi, all’importanza dell’uso delle spezie e alla cucina vegana.  Chi si approccia a questo tipo di cucina, lo fa per diversi motivi: curiosità, problemi di salute,vegetariani che non sono ancora sicuri di voler diventare vegani ecc. La verità è, che chi mangia cibo crudo  e, cioè, non surriscaldato oltre i 50° C, sa che l’alimento rimane intatto e che  procura elementi nutritivi in quantità maggiore rispetto all’elemento cotto. Ovviamente, i risultati si vedono nel tempo: maggiore efficienza fisica, radiosità, equilibrio dell’umore, dimagrimento. La chef ha spiegato come scegliere gli ingredienti base, come vivere il crudismo, e come sia gratificante questo tipo di cucina.   Le capacità della cucina crudista poi,  sono esaltate dalla cucina vegana che annulla ogni ingrediente di origine animale perchè una vita sana si basa anche sul rispetto di tutte le creature viventi.  Infine, la cucina ayurvedica esercita un’influenza sull’equilibrio delle forze che controllano l’organismo attraverso l’assunzione di alimenti specifici.   Al centro della sinergia tra  queste tre discipline, c’è sempre l’uomo che, nonostante le sue fragilità,  può superare tutto anche attraverso il cibo – salutare.

Ti è piaciuta questa ricetta?
FacebookWhatsAppEmailGoogle+PinterestTumblrFlipboardGoogle GmailTwitterCondividi

No Comments

Post a Comment